La ‘chiamata’

Redazione

La ‘chiamata’

- sabato 14 Aprile 2012 - 08:01

Ordinazioni presbiterali in Cattedrale. Sabato quattro diocesani e un cappuccino consacrati sacerdoti. La solenne liturgia Eucaristica sarà presieduta dal Cardinale Paolo Romeo

Sono giovani del nostro tempo a cui piace la musica, lo sport, l’arte, alcuni sono esperti informatici, uno di essi aveva pure la ragazza e voleva mettere su famiglia, ma giunta la chiamata del Signore, ha lasciato tutto. Domani 14 aprile, quattro diaconi, pronunceranno il loro “Eccomi” definitivo consacrando tutta la loro vita nel servizio al Signore e ai fratelli.

Nella Chiesa Cattedrale, alle 18, il cardinale Paolo Romeo presidierà la solenne liturgia Eucaristica, nel corso della quale saranno ordinati presbiteri quattro diaconi diocesani e un frate cappuccino.

“Metto a disposizione gli studi di Ingegneria, la mia abilità di grafico – afferma don Massimiliano Lo Chirco, 36 anni della parrocchia di San Giovanni apostolo in Palermo – e l’esperienza maturata nella pastorale giovanile diocesana che mi ha portato a maturare questa importante e fondamentale scelta della mia vita”.

“La mia è stata una vocazione adulta – dichiara don Giuseppe Pomi, 44 anni della parrocchia di San Giovanni Battista in Misilmeri – e quando lavoravo al Comune non pensavo di seguire il Signore sulla via del sacerdozio, ma che adesso ringrazio con tutto il cuore del dono”.

“La mia vocazione, come quella degli altri 4 sacerdoti della mia parrocchia è nata ai piedi di Maria – aggiunge don Angelo Tomasello, 33 anni della parrocchia di Maria Santissima Immacolata in Bagheria – vivo un’emozione grande e importante della mia vita”.

“Ho percepito la chiamata di Dio quando piccolino facevo parte degli scout – dice la mascotte del gruppo don Giuseppe Zucchetto, 26 anni della parrocchia di San Gaetano in Misilmeri – è un dono grande che ho ricevuto e a cui voglio corrispondere con generosità”. Nella stessa celebrazione riceverà l’ordine sacro anche frà Michele Barone, dei frati minori cappuccini.

I novelli presbiteri presiederanno le celebrazioni Eucaristiche secondo il seguente calendario:

don Massimiliano Lo Chirco, nella parrocchia di San Giovanni Apostolo il 15 aprile alle ore 11.30; don Giuseppe Pomi, nella parrocchia di San Giovanni Battista in Misilmeri, sabato 21 aprile alle ore 19; don Angelo Tomasello, nella parrocchia di Maria Santissima Immacolata in Bagheria domenica 15 aprile alle ore 18.30; don Giuseppe Zucchetto, nella parrocchia di San Gaetano in Misilmeri domenica 22 aprile alle ore 18; frà Michele Barone, nella parrocchia di San Nicola di Bari, domenica 15 aprile alle ore 19.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta