Salone Internazionale del Libro di Torino

Redazione

Salone Internazionale del Libro di Torino

- mercoledì 09 Maggio 2012 - 17:23

 Domani, giovedì 10 maggio, al Salone Internazionale del libro di Torino, dalle 18.30 alle 20.00 nella Sala Azzurra, Padiglione 3, è in programma un incontro aperto al pubblico, intitolato ‘Paolo Giordano conversa con il suo Maestro.

di Giulia Noera

Ospite la scrittrice statunitense Elizabeth Strout, vincitrice della sezione Autore Straniero della 38esima edizione del Premio Letterario Internazionale Mondello, promosso dalla Fondazione Banco di Sicilia, da quest’anno in collaborazione con il Salone torinese. La scrittrice ritira il Premio conferitogli dal giudice Paolo Giordano, straordinario giovane talento della nostra narrativa, chiamato quest’anno dal Comitato Esecutivo del Premio Mondello ad individuare nel vastissimo palcoscenico internazionale il proprio ‘maestro’, il proprio ‘padre letterario’, il proprio autore di riferimento.

 Giordano dialogherà con lei, suo dichiarato modello, sui segreti di un laboratorio letterario: un dialogo a cuore aperto, un faccia a faccia inedito, durante il quale Giordano svela al suo Maestro d’oltreoceano, la Strout per l’appunto, i sogni e le emozioni che i suoi libri e le sue pagine gli hanno saputo, nel tempo, regalare.

Saranno presenti il direttore del Salone Internazionale del Libro, Ernesto Ferrero, e il presidente della Fondazione Banco di Sicilia, Giovanni Puglisi, che consegnerà il Premio Mondello alla scrittrice.     

Il dibattito Strout/Giordano è doppiamente significativo. Da un lato sottolinea la vocazione ‘multiculturale’ di questo Premio, storico ma al contempo attualissimo nel saper volgere lo sguardo anche oltre i confini nazionali. Dall’altro segna il punto di incontro dialogico fra due generazioni di scrittori, pronti a raccontarsi l’uno all’altra per poi confrontarsi con il pubblico in sala.     

L’appuntamento torinese è il primo della 38esima edizione del Premio Mondello. Prima dell’estate sarà resa nota la terna di autori italiani scelti dal comitato di selezione che si contenderanno il SuperMondello, votato direttamente dai lettori delle librerie italiane, e il Mondello Giovani, che sarà decretato dagli studenti delle scuole superiori palermitane. Il Mondello culminerà a Palermo con la cerimonia di premiazione di fine novembre.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta