Il pesce alle porte del sacro

Redazione

Il pesce alle porte del sacro

- mercoledì 18 Luglio 2012 - 18:06

Prende il via a Villa Piccolo la rassegna ‘Le Porte del Sacro’ . Sabato 21 luglio alle 21,30 il concerto dei Radiodervish

Capo D’Orlando – Sabato 21 luglio, alle 21.30, a Villa Piccolo (Capo d’Orlando, Strada Statale 113, Km. 109), è in programma il concerto dei Radiodervish, intitolato Dal Pesce alla luna, prima delle due uniche tappe siciliane del tour nazionale della band, creata da Nabil Salameh e Michele Lobaccaro, che a Villa Piccolo saranno accompagnati dai musicisti Alessandro Pipino e Riccardo Laganà. Lo spettacolo è organizzato dalla Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella e inaugura la rassegna “Le Porte del Sacro-Identità in cammino”, ideata dal giornalista Alberto Samonà nell’ambito del “Circuito del Mito”, la manifestazione promossa dall’assessorato regionale al Turismo Sport e Spettacolo. L’ingresso è libero.

Note sul gruppo

Radiodervish è un gruppo fondato nel 1997 da Nabil Salameh e Michele Lobaccaro che nel tempo, partendo da una matrice world, ha moltiplicato le sue esperienze musicali in ogni direzione, lasciando tracce di questo ricco percorso anche a livello discografico.

Dopo il primo album “Lingua contro lingua”, prodotto da Giovanni Lindo Ferretti e Massimo Zamboni, con “Centro del mundo” (2001 – Cosmasola / Il Manifesto) la band ha definito appieno una poetica e una visione del mondo, schierata dalla parte di quell’umanità nomade e sradicata che affolla oggi le grandi città d’Italia e d’Europa. Successivamente, i Radiodervish hanno realizzato un lavoro intorno ai versi del mistico persiano Rumi, consegnato all’album “In search of Simurgh” (2004 – Cosmasola / Il manifesto) distribuito anche in Giappone, Cina, Taiwan e Corea. Nel 2006, una tournée teatrale “Amara Terra Mia” insieme all’attore Giuseppe Battiston, un tributo a Domenico Modugno e un lavoro video con Franco Battiato hanno caratterizzato una fase di lavoro molto densa e ricca di nuovi stimoli creativi. Tra il 2008 e il 2009 una serie di produzioni speciali, accompagnati da Alessandro Pipino.
I Radiodervish hanno tenuto concerti in varie parti del Mondo: Italia, Israele, Palestina, Egitto ed estremo oriente. Da pochissimo è uscito il nuovo disco “Dal pesce alla luna”, che dà il titolo al concerto.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta