La ricca e gustosa cucina dell’ Oktoberfest

Valentina Licata

La ricca e gustosa cucina dell’ Oktoberfest

- lunedì 19 Ottobre 2015 - 09:00

 

Il primo Oktoberfest si tenne a Monaco dal 12 al 17 Ottobre del 1810. Fu in occasione del matrimonio di Ludovico di Baviera e Teresa di Sassonia. L’Oktoberfest venne poi ripetuto aggiungendo fiere agricole, danze popolari musica e giochi. Questa manifestazione venne annullata più volte a causa di guerre mondiali ed epidemie. Ma fu sempre ripresa tanto da festeggiare nel 2010 i suoi 200 anni.

di Valentina Licata

Solo ai sei birrifici tradizionali di Monaco è permesso servire la birra all’ Oktoberfest: Paulaner, Spaten, Hofbrau, Hacker-Pschorr. La birra è solo nel boccale Mab il tipico boccalone da un Litro.

La cucina è ricca: Zuppe, pesce e carne cucinati alla brace, i famosissimi insaccati come i wurstel  o i leberkaese, simile al wurstel ma più gustoso, contornati da tutte le salse più speziate. Pollo Arrosto, Maiale arrosto, stinco.. diciamo che la cucina tradizionale allontana i vegetariani. E infine i Bretzel pane salatissimo che ha il semplice compito di farti bere di più…BIRRA!

Ma se noi volessimo organizzare una serata in memoria dell’ Oktoberfest? Oltre ad una cassa di Paulaner cosa potremmo preparare?

Crema di Patate

  • 400 gr di patate
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 cipollotto
  • 1 cucchiaio di farina
  • Sedano poco
  • Prezzemolo
  • 1 foglia di alloro
  • Latte q.b.
  • una fetta di speck
  • burro
  • erba cipollina
  • brodo

Preparare almeno 1 litro di brodo di verdure. In una pentola mettere ad passire  il burro con la fetta di speck non molto grossa nel caso fare 2 fette.  Per non farla bruciare aggiungere del brodo.  Appena lo speck è pronto toglierlo e metterlo da parte per farlo raffreddare. Buttare nella stessa pentola tutte le verdire tagliate a dadini tranne l’erba cipollina. Aggiungere la farina e cuocere per 30 minuti aggiungendo poco per volta il brodo caldo. Non deve mai essere troppo.  Appena lo speck è freddo tagliarlo a piccoli pezzetti.

Togliere l’alloro e frullare la zuppa fino a farla diventare una crema densa , rimetterla sul fuoco  e aggiungere il latte quanto basta per raggiungere una consistenza perfetta. Unire i pezzetti di speck , erba cipollina e servire caldissima.

Curiosità su alcuni degli ingredienti usati:

L’ Alloro è un erba aromatica che rilascia un sapore davvero particolare. Come sappiamo tutti ha proprietà digestive ma anche per la cura di reumatismi, contro la stanchezza e gli stati influenzali. Nel medioevo le foglie di alloro erano considerate un rimedio naturale adatto a regolarizzare il ciclo mestruale.

Patate alla tedesca                                     patate alla tedesca

  • 6 patate medio grandi
  • 4 cucchiai di maionese
  • 2 cucchiaini di senape
  • Prezzemolo
  • Erba cipollina
  • Sale e pepe

Cuocere le patate con tutta la buccia fino a quando non diventano morbide facendo la prova dello stecchino. Lasciarle raffreddare. Intanato preparare il condimento mettendo in una ciotola la maionese, la senape, pepe e prezzemolo. Appena le patate saranno fredde togliere la buccia e tagliarle a piccoli pezzi e unirle alla salsina. Salare e unire l’erba cipollina. Farla raffreddare in frigo.

Curiosità su alcuni degli ingredienti usati:

La Senape è il prodotto della macinazione dei semi di senape. Questi  hanno proprietà purgative, digestive e aiutano la circolazione sanguigna. I semi crudi si utilizzano in cucina per la preparazione di svariati tipi di insalate mentre la salsa di senape viene spesso utilizzata per arricchire il sapore di piatti a base di carni e pesci alla griglia.

 

Infine per questa cena vi do due consigli utili per la cottura dei wurstel (quelli comprati al supermercato o nelle carnezzerie) e delle cipolle.

Wurstel

Mettere i wurstel in una pentola con acqua abbondante. Coprirli con il coperchio e fare arrivare l’acqua ad ebollizione. Spegnere e lasciare in ammollo per almeno una decina di minuti. Nel frattempo accendere la piastra e farla scaldare benissimo. Con una pinza passare i wurstel dalla pentola  alla piastra e terminare la cottura.

Cipolle

Tagliare finemente le cipolle e metterle in una casseruola con un pezzo di burro e cuocerle a fuoco basso fino a quando non sono cotte e cambiano colore. Per aiutare la cottura aggiungere o della birra per un gusto un po’ più da  Oktoberfest o dell’acqua per un gusto più delicato

Creare un unico piatto con wurstel cipolle e patate

Guten Appetit!!

 

 

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta