Natale 2016: tendenze, stili e tradizioni

Claudia Ferreri

Natale 2016: tendenze, stili e tradizioni

- mercoledì 14 Dicembre 2016 - 07:03

Natale 2016: stile nordico, shabby chic e tradizionale quelli più in voga per addobbare casa. I colori? Bianco, oro, argento, rosso e blu...

Natale 2016. Bianco, oro e legno per arredare albero e casa per le festività

 

 di  Claudia Ferreri

Manca poco al Natale ed inizia il clima di festa in tutte le case. In giro per il web abbiamo cercato le tendenze di questo Natale 2016 per addobbare casa: stile nordico, shabby chic e tradizionale quelli più in voga ma anche il riciclo creativo. I colori? Bianco, oro, argento, rosso e blu.
Il bianco che rimanda al  candore ed alla lucentezza della neve, è un colore che sta benissimo da solo ma può essere abbinato al rosa e l’azzurro, ma anche al verde naturale dell’albero di Natale o anche a tinte naturali, come quelle del legno tipico dello stile nordico, unito a pigne, bacche e cortecce candele e lucine sono perfette per scaldare le case.natale 2016
Lo stile shabby chic è uno dei più amati ed apprezzati. nasce dal recupero delle cose vecchie. Colori predominanti bianco e tutte le nuance tenui uniti alla iuta ed ancora  palline di vetro, perle, velluto, seta e nastri di raso.
Il rosso è il color di Natale per eccellenza. il padrone indiscusso della casa durante il periodo delle festività. Palline, candele, tovaglie. Insomma, un ever green!
Non mancano le idee originali come l’albero creato dal riciclo creativo. Si tratta di un ottimo modo per risparmiare, soprattutto grazie all’utilizzo di materiali di recupero: dai pirottini per infornare i dolcetti. basterà fissare i pirottini che non utilizzate più unendoli l’uno all’altro con degli spillini e decorare il vostro mini albero di Natale; ai tappi di sughero con i quali potrete creare dei piccoli alberi di Natale a costo zero grazie ai tappi di sughero.

Non dovrete far altro che forare la parte superiore del tappo in modo da poter inserire un rametto di  rosmarino. In questo modo potrete creare dei segnaposto per la tavola di Natalemini_alberi_
Con un insieme di stecche di cannella di diverse dimensioni invece potrete ottenere un mini albero di Natale aromatico, adatto da appoggiare sulla scrivania o come soprammobile. , recuperando i rotoli della carta igienica potrete realizzare un albero a parete, adatto  achi non ha molto spazio ma non vuole rinunciare al clima natalizio.

Insomma all’albero di Natale non si può rinunciare. E’ uno dei simboli più rappresentativi di questo periodo di festività con una profonda simbologia. In tutti i racconti o riferimenti storici, l’albero, rappresentato sempre come un sempre verde, pino, frassino o abete, rappresenta la vita che continua Tutti gli altri simboli legati all’albero di natale richiamano la ricchezza della natura, la luce, gli angeli, i frutti. La stella che brilla invece annuncia la fine del viaggio, il porto della pace. L’abitudine di decorare alcuni alberi sempreverdi era diffusa già tra i Celti durante le celebrazioni relative al solstizio d’inverno. I Romani usavano decorare le loro case con rami di pino durante le Calende di gennaio. Con l’avvento del cristianesimo l’uso dell’albero di Natale si affermò anche nelle tradizioni cristiane, anche se la Chiesa delle origini ne vietò l’uso sostituendolo con l’agrifoglio, per simboleggiare con le spine la corona di Cristo e con le bacche le gocce di sangue che escono dal capo.
Per chi ancora non avesse le idee chiare, suggeriamo un bel giro per i famosi mercatini di Natale. Da un paio da anni anche in Sicilia è possibile trovarli.

Ve ne suggeriamo alcuni

natale-2016-erice

Ericè Natale

Erice Ericè Natale dall’8 dicembre presepi per le vie del borgo” le Natività in mostra nelle Chiese, nei cortili e nelle botteghe del centro storico. Un mese di iniziative, suggestivi presepi, mostre, concerti, spettacoli, mercatinidi Natale, artigianato e gastronomia.

A Siracusa in concomitanza con la festa di Santa Lucia, l’isola di Ortigia si accende delle luce del mercatino di Natale con street food, eccellenze gastronomiche siciliane, artigianato tipico.

A Catania il Merry Christmas Market, tutti i giorni dalle 9.30 alle 21.30 in via Pacini fino al 30 dicembre: artigiani e artisti del territorio ricreeranno  le magiche atmosfere dei tradizionali mercatini del nord Europa.

 

 

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta