Filetto di merluzzo scottato, su crema di riso “Venere” e salvia in “tempura”

Maestro Giuseppe Giuliano

Filetto di merluzzo scottato, su crema di riso “Venere” e salvia in “tempura”

- lunedì 05 Giugno 2017 - 07:55

Filetto di merluzzo scottato, su crema di riso “Venere” e salvia in “tempura” . Ottimo se abbinato ad una insalata di verdurine e frutta stagionale...

Lo Chef Saverio Greco dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri Palermo, oggi presenta un piatto che, se pur all’apparenza sembra una preparazione complicata, è di facile realizzazione: Filetto di merluzzo scottato, su crema di riso “Venere” e salvia in “tempura”. La stessa preparazione puo’ servirsi con l’abbinamento di un buon vino di uve grillo. Ottimo per un secondo piatto soprattutto se abbinato ad una insalata di verdurine e frutta stagionale

 

a cura del  Maestro Giuseppe Giuliano

Chef Saverio Greco

Chef Saverio Greco

Filetto di merluzzo scottato, su crema di riso “Venere” e salvia in “tempura”.
Ingredienti per 4 persone
g 240 Riso Venere
lt 2 Brodo di pesce
q.b. Aroma al gelsomino
n° 4 filetti di merluzzo da 160 gr ciascuno
g 12 Burro semi salato
n° 4 foglie di salvia
g 195 Birra
g 205 Acqua frizzante
g 148 Farina
n. 1 Uova
q.b. Sale
q.b. Pepe

Filetto di merluzzo scottato, su crema di riso “Venere” e salvia in “tempura” – Procedimento

Lessare il riso con il brodo di pesce e qualche goccia di aroma gelsomino per circa 35 minuti, raffreddare, frullare e passare a setaccio. Scottare il merluzzo in padella dalla parte della pelle, fare cuocere e prima di servire passare in salamandra con una noce di burro semisalato. Servire con qualche fogliolina di insalatina e con una foglia fritta in “tempura” .

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta