Unipop, l’Università Popolare che piace anche ai giovani

Redazione

Unipop, l’Università Popolare che piace anche ai giovani

- venerdì 03 Novembre 2017 - 07:54
Unipop, l’Università Popolare che piace anche ai giovani

Una nuova realtà culturale è nata recentemente a Palermo. È UNIPOP, la Università Popolare di Palermo...

Una nuova realtà culturale è nata recentemente a Palermo. È UNIPOP, la Università Popolare di Palermo, che non si rivolge solo ai pensionati, ma a tutte le fasce di età, offrendo agli iscritti ausili formativi e culturali di livello

 

di  Redazione

L’Associazione non ha fini di lucro e persegue esclusivamente finalità di promozione sociale e culturali. Svolge attività di utilità sociale organizzando ogni tipo di manifestazione volta a sostenere e promuovere la cultura e l’educazione della persona in ogni sua forma, avvalendosi anche della collaborazione di professionisti, lavoratori dipendenti e/o autonomi. In particolare l’Associazione potrà svolgere le seguenti attività: organizzare corsi di cultura generale e di specializzazione, indire conferenze e dibattiti su problemi di natura morale, scientifica, tecnica, artistica, letteraria e su altri temi; diffondere studi e pubblicazioni, periodiche o meno; istituire manifestazioni artistiche (concerti, mostre, rassegne e simili); organizzare visite a località, musei, stabilimenti; intrattenere rapporti culturali con Enti o privati; svolgere attività di biblioteca.

I principali animatori delle attività programmate  sono Antonio Licata, cultore appassionato  della lingua siciliana, Graziella Bellone, nota organizzatrice di eventi artistici, Sandra Guddo, psicopedagogista e scrittrice di successo. Tra i corsi più significativi, tutti riservati esclusivamente ai soci, quello di Scrittura Creativa, condotto dalla stessa Guddo, l’altro, gestito da Licata, su Lingua e Cultura Siciliana, il corso di Fotografia condotto da Rosario Sanguedolce, grandissimo appassionato e vincitore di molti premi internazionali. Da novembre inizieranno, inoltre, le mostre personali e collettive organizzate da Graziella Bellone (si inizia con la personale di “I linguaggi dell’anima” di Rita Gambino).

Un’interessante iniziativa sono i giovedì di UNIPOP, cenacoli letterari, curati sempre dalla Guddo, con lettura ad alta voce di testi di autori noti e trattazioni strutturate di temi di preminente interesse artistico e sociale. Non manca la parte dedicata allo svago e all’evasione: burraco, gite, itinerari artistici in città. Per le attività artistiche è previsto un laboratorio teatrale, per l’apprendimento delle lingue corsi di inglese e spagnolo.

 

Info:
Università Popolare di Palermo
Via Parrini 14a
90145 Palermo
tel. 091.685.90.43  mob. 333.156.48.49

Tag:

Un commento

  1. Pippo La Barba ha detto:

    Università Popolare di Palermo
    Via Parrini 14a
    90145 Palermo
    tel. 091.685.90.43 mob. 333.156.48.49
    ORARIO DI SEGRETERIA
    LUN – MER – VEN ore 10.00 / 12.30
    MAR – GIO ore 15.30 / 17.30

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta