Come organizzare una vacanza in Sicilia

Sabrina Gurrieri

Come organizzare una vacanza in Sicilia

- giovedì 23 Gennaio 2020 - 07:00
Come organizzare una vacanza in Sicilia

In Sicilia è sempre tempo di vacanze. Come organizzare una vacanze in Sicilia, quindi. Una guida realizzata dall’Easy Sicilia ci accompagnerà alla scoperta delle spiagge più belle, dei siti culturali, delle mete naturalistiche e delle località più economiche di questa splendida Isola nel cuore del Mediterraneo

Come organizzare una vacanza in Sicilia. Secondo luoghi comuni, l’estate è la stagione delle vacanze in Sicilia: una stagione molto importante per il turismo, anzi…, è la stagione del turismo. Il clima sempre mite, le tanto agognate ferie, la chiusura delle scuole,  lo rendono,  infatti, il periodo ideale per fare le valigie e partire per questa splendida Isola.
In realtà, la Sicilia offre vacanze favolose in tutti i periodi dell’anno.
L’Easy Sicilia ha preparato per voi una piccola guida dedicata proprio alle vostre vacanze in Sicilia, proponendovi un estratto sulle pagina de L’Inchiesta Sicilia. Buona lettura e speriamo di incontrarvi in Sicilia.


Ecco cosa trovate all’interno della guida

  • Le spiagge più belle in Sicilia
  • Vacanze Culturali in Sicilia
  • Le migliori mete naturalistiche
  • Le località meno costose

La nostra Isola vanta infinite destinazioni, ospita numerosi siti archeologici, regalando alla vostra vacanza quel fascino di cultura; la Sicilia non è solo storia, essa rappresenta la punta di diamante del puro relax per le sue splendide spiagge, per quel caldo sole che sa riempirti il cuore di tanto buonumore, e per il mare con le sue acque cristalline che rinvigoriscono l’anima. Scegliere la tua destinazione preferita in Sicilia non è poi così difficile, occorre verificare quale paesaggio di questa meravigliosa isola sia più idoneo per la vostra vacanza e il vostro relax, affinché sia un viaggio speciale.

Il mare a Marettimo

Le spiagge più belle della Sicilia

Quando ci chiediamo come organizzare una vacanza in Sicilia, la prima cosa a cui pensiamo è il mare con le sue splendide spiagge. Sono incantevoli le meravigliose spiaggette che  circondano questo angolo di paradiso. Bellezze capaci di lasciare senza fiato, tanto da aver ottenuto il riconoscimento di Bandiera Blu per i loro paesaggi scenografici. Vediamoli insieme nel dettaglio:
Lipari: perla delle isole Eolie, riconosciuta come Patrimonio dell’Unesco per la particolarità della sua pietra, la cosiddetta ‘pietra pomice’, estratta da vecchie cave. Spiagge bianche come quelle di Acquacalda e Canneto o spiagge di colore scuro come quelle di Gelso sull’isola di Vulcano, circondano il blu intenso del mediterraneo, regalandogli un fascino d’oltre confine.

Le spiagge tra le rocce


Santa Maria del Focallo: scenario paradisiaco caratterizzato dalla spiaggia dorata di Cirica con scarpate rocciose solcate da grotte e contornate da spiaggette che sfociano in un mare cristallino e dalla spiaggia di Santa Maria Del Carmelo che, con i suoi 8 km di spiaggia incontaminata, costituita da una vegetazione spontanea, rendono questo angolo di paradiso una paesaggio naturalistico da lasciarti senza fiato.

Spiagge dorate


Pozzallo: un’altra Perla della nostra Isola, che la collega con Malta. Pozzallo è rivestita da stupende spiagge di sabbia finissima da una vegetazione nettamente mediterranea e dai fondali bassi e scuri come le spiagge di Pietre Nere e Raganzino, bandiere blu già da diverso tempo
Menfi: spiagge circondate da dune sabbiose dove un vento africano e la macchia mediterranea fanno capolino in questa cornice pittoresca.

Tra i ciottoli

Tusa: sabbia ciottolosa con uno splendido lungomare e la presenza di scogli ben levigati dove la presenza dell’uomo ha fatto il suo ingresso con il castello di San Giorgio, sfoggiando la sua incomparabile bellezza.
Marina di Ragusa: non possiamo dimenticare questa magnifica punta di diamante con la sue spiagge di sabbia fine e dorata, circondate da Palme, che rendendo esclusiva questa parte di Isola.

La perla del Mediterraneo


La Sicilia è il gioiello del Mediterraneo, visitando una parte di questi angoli di paradiso, riesci a regalarti un grande relax psicofisico, ma se hai la possibilità di percorrere ogni singola meta, donerai al tuo viaggio qualcosa di speciale che resterà impresso per sempre nella tua anima.


Vacanze Culturali in Sicilia

La Sicilia non è caratterizzata solamente da mare cristallino e spiagge dorate. Abbiamo suggerimenti su come organizzare una vacanza in Sicilia, pure per chi predilige le mete culturali. In  questo angolo di paradiso, puoi conoscere la cultura più antica, la storia di popoli passati che hanno reso questa Isola un Patrimonio dell’umanità. Ti evidenziamo qui di seguito, le mete che rappresentano la cultura e la storia dell’Isola.

La Sicilia è cultura


Agrigento: è stata uno dei centri di commercializzazione del Mediterraneo; i suoi Templi Dorici caratterizzano la presenza della civiltà greca, dando testimonianza del suo  dominio su questa porzione della Sicilia.
Villa Romana del Casale: situata in contrada Casale, questa maestosa villa, con i suoi mosaici artistici e il suo clamoroso fascino, rappresenta un tipico esempio di villa romana.
Le Isole Eolie: inserite nel 2000 nel Patrimonio dell’Unesco, sono tutte di origine vulcanica. Nel corso dei secoli, le isole Eolie hanno generato due varietà di eruzioni: l’Isola di Vulcano e quella di Stromboli, regalando agli studiosi la possibilità di arricchire il proprio bagaglio culturale e ampliandone le conoscenze.

La cattedrale di Noto

Cultura e barocco

Le città tardo barocche della Val di Noto: se vuoi immergerti nella bellezza del barocco, devi assolutamente visitare Caltagirone, Militello Val di Catania, Catania, Modica, Noto Palazzolo, Ragusa e Scicli; tutte quante  rappresentano per eccellenza la realizzazione di un capolavoro artistico di un valore prominente.
Siracusa e la Necropoli di Pantalica: Patrimonio dell’Umanità in cui conservano la dimostrazione dell’esistenza della civiltà Greca e Romana. A Pantalica la presenza di oltre 5000 tombe, mentre a Siracusa e all’Isola di Ortigia, numerose ricchezze storiche come il Teatro Greco o il Tempio di Apollo, rendono queste mete, patrimonio di infinite conoscenze.
Monte Etna: inserito nel Patrimonio dell’Unesco nel 2013, un altro gioiello del mediterraneo, riconosciuto tale per la sua entità in campo geologico, scientifico e culturale, ma soprattutto per la sua straordinaria attività vulcanica millenaria, che offre ancora l’opportunità ai geologi di allargare i proprio orizzonti e le proprie conoscenze.

La Sicilia arabo normanna


Il circuito arabo normanno: Palermo, Cefalù e Monreale racchiudono per eccellenza questo recinto. Nove monumenti civili e religiosi sono presenti in queste tre perle, mettendone in rilievo il fascino di una cultura antica, evidenziata dallo splendore artistico e architettonico.
Abbandona la tua anima nelle meraviglie di questa Punta di Diamante, scoprirai itinerari che regaleranno al tuo viaggio il desiderio di ritornare, perché questa Isola è come una calamita: ha un forte senso di attrazione!

Le Gole dell’Alcantara

Le Mete Naturalistiche

Le mete naturalistiche che sono presenti in Sicilia sono veramente tante, ma, spesso, se pensiamo come organizzare una vacanza in Sicilia, entriamo nel pallone. Qui, vogliamo mettere in rilievo quelle che, secondo noi, entrano veramente nel cuore del viaggiatore. Vediamole insieme

I Parchi

Cominciamo con il Parco Naturale Dell’Etna: una bellezza d’oltre confine, la natura qui veramente sembra che abbia lasciato il segno, un paesaggio pittoresco, caratterizzato da una vegetazione di castagni, querce, faggi e una fauna di una bellezza veramente unica come l’aquila reale, i colombi, i ghiri.

Il parco dell’Etna

Un Parco immerso nel fiume


Proseguiamo con il Parco Fluviale dell’Alcantara: uno spettacolo caratterizzato dalla presenza del fiume Alcantara, uno dei più importanti della nostra Isola, contraddistinto da salti d’acqua, pareti levigate, blocchi di pietra lisci e squadrati, dove l’incontro di acqua e fuoco hanno creato un patrimonio naturalistico senza precedenti.

Parchi tra i monti


Non possiamo fare a meno di parlare dello splendido Parco delle Madonie: situato nella provincia di Palermo, questo parco ha veramente un paesaggio scenografico caratterizzato da medie colline che sfociano in un mare puramente cristallino; inoltre il parco è arricchito da borghi medievali, accentuandone la bellezza e regalando quel tocco fiabesco.
Infine, chiudiamo con il Parco Dei Nebrodi: sulla costa settentrionale della Sicilia, nasce il parco più immenso dell’Isola, dove la vegetazione, mantiene inalterata la bellezza di questo meraviglioso parco naturalistico.


Natura incontaminata

Riserva del Fiume Irminio e Pino d’Aleppo: affascinanti riserve naturalistiche nascono in provincia di Ragusa; questa zona è delimitata da una fascia costiera che esprime la sua bellezza nel Mediterraneo, dove si incontrano il blu del mare e la verde vegetazione, suddivise fra di esse da una fascia di sabbia bianca. La riserva del Pino d’Aleppo, invece è stata creata per proteggere questa specie e ricostruire la pineta che in parte è andata distrutta a causa dell’azione insulsa dell’uomo.

Paradisi naturalistici

Come organizzare una vacanza in Sicilia all’insegna della natura più recondita, con la nostra guida è facile. Proseguiamo con la Riserva Naturale di Ustica: questo paesaggio naturalistico ospita una flora ricchissima costituita da ben 500 specie di vegetazione; la sua posizione privilegiata, rende questo incantevole posto una meta di sosta per molti uccelli.
Riserva di Vendicari: un oasi di fama internazionale, un paradiso naturalistico dove la flora e la fauna presenti in questo incantevole luogo, è veramente vasta. Nella riserva è presente anche un vecchio edificio che, ai tempi della seconda guerra mondiale, rappresentava una tonnara.
La Sicilia è un luogo dalle infinite scoperte naturalistiche, anche se ve ne abbiamo citato solamente una parte, per lasciarvi l’ebbrezza di scoprire altri luoghi magici come quelli che vi abbiamo appena descritto. Quindi, cosa aspetti? Vieni a fare un salto in questo paradiso terrestre.

Località meno costose

Come organizzare una vacanza in Sicilia quando si hanno pochi soldi? La nostra Perla del Mediterraneo ospita numerose località più o meno costose; ti evidenziamo alcune mete meno costose che ti permetteranno di fare una vacanza decisamente economica:
Marina di Ragusa, bandiera blu per eccellenza, delimitata da spiagge di sabbia finissima. Nonostante abbia acquistato questo titolo già da tempo, i costi  non sono per niente eccessivi sia dal punto di vista della ristorazione sia dal lato relativo all’alloggio.
Tindari: altra meta economica e ricca dal punto di vista culturale. Il suo punto di forza è il santuario Della Madonna di Tindari, contrassegnata dai laghetti di Marinello, che regalano una cornice paradisiaca. Anche qua la scelta di un alloggio come appartamento è sempre la più consigliabile per ottenere maggiore risparmio.

Da Agrigento a Castellammare del Golfo

Agrigento: città storica e affascinante dal punto di vista archeologico per la presenza della Valle Dei Templi e per la Scala dei Turchi; anche qua, nonostante sia una meta molto gettonata dai turisti, si riesce a trovare una grande forma di risparmio, soprattutto,se si sceglie la sistemazione in appartamento o in B & B.

Noto: patrimonio dell’umanità, famosa per le sue spiagge poste tra promontori rocciosi come la ‘spiaggia di calamosche’, che permettono ad ogni singolo viaggiatore, di gustare un assoluto relax per la serenità che si respira in questa meta.
Castellamare Del Golfo: città marittima in provincia di Trapani, con le sue due spiagge molto conosciute, Cala Rossa e Baia di Luce. Luoghi incantevoli e ricche di leggende che fanno sognare ogni singolo viaggiatore valichi questo posto scenografico.

Mete da sogno

Se non sapete come organizzare una vacanza in Sicilia, abbandonatevi ai sogni. Fino ad ora, abbiamo indicato alcune delle mete economiche che vi permetteranno di contenere il costo della vostra vacanza da sogno, ma se non volete badare a spese e volete concederti una vacanza all’insegna del lusso, non potete perdere l’opportunità di visitare la splendida Taormina! la sua posizione pittoresca, arroccata su una collina a circa 250 metri dal mare, permette di godere di una vista mozzafiato e di fare il pieno di escursioni nei dintorni dell’Isola.

Il sogno in un’isola


Un’altra meta che, secondo noi, conserva un certo prestigio è senza dubbio l’isola di Lampedusa, la più grande isola delle Pelagie, un piccolo arcipelago del Mediterraneo che rappresenta la ciliegina sulla torta della Sicilia. Lampedusa è famosa per la sua spiaggia, cosiddetta ‘Spiaggia dei Conigli’ con basso fondale, acque cristalline, nulla da invidiare alle isole caraibiche.
Allora cos’aspetti? Lasciati tentare da queste bellezze e vedrai che ne rimarrai totalmente folgorato , ti aspettiamo in Sicilia!

*Easy Sicilia

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta