La notte delle stelle in un castello. La magia dei Castelli del Ducato

Redazione

La notte delle stelle in un castello. La magia dei Castelli del Ducato

- giovedì 06 Agosto 2020 - 07:01
La notte delle stelle in un castello. La magia dei Castelli del Ducato

Si apre oggi il calendario ricco di eventi e di luoghi da visitare e scoprire. Tutte le informazioni e le prenotazioni scrivendo a info@castellidelducato.it oppure consultando il sito: www.castellidelducato.it (In copertina, la Fortezza Bardi)

I castelli, si sa, erano le dimore di re e imperatori, ma al Castello di Tabiano ha lasciato il segno un re un po’ speciale: Carlo Gatti, il Re del Ghiaccio!Giunto a Londra a metà dell’Ottocento con poco in tasca e molte idee, Carlo Gatti guadagna in poco tempo un’importante fortuna importando il ghiaccio dalla Norvegia. Carlo usa il ghiaccio, che distribuisce in tutti i caffè, ristoranti e negozi di Londra, anche per fare il gelato da vendere lungo la strada ad un prezzo per tutti, il penny ice! È con la fortuna abilmente guadagnata da Carlo che la figlia Rosa e il genero Giacomo Corazza potranno comprare e dare nuova vita al Castello di Tabiano, ancora oggi abitato dai loro discendenti. La Pasticceria di Tabiano, aperta nel 1988, da sempre confeziona i propri prodotti in maniera artigianale, nel rispetto delle tradizioni e della qualità. Oggi la lavorazione si è affinata tramite l’uso di macchinari moderni, ma i procedimenti e l’attenzione per la qualità delle materie prime non sono cambiati. Prenotazione obbligatoria. La manifestazione si svolge anche in caso di brutto tempo. Costo della manifestazione: Gelato in terrazza + visita notturna: €15Bambini 5-12 anni: €9 Parcheggi Vicini: all’ingresso del Castello.

Villa Medici del Vascello

Villa Medici del Vascello. Meditazione sotto le stelle

Pochi giorni prima della celebre notte di San Lorenzo, evento in notturna dedicato alla meditazione, allo yoga e all’osservazione del cielo.Venerdì 7 agostoEvento in collaborazione con Il Velo di Maya Asd.A breve i dettagli. segreteria@villamedicidelvascello.itA Villa Medici visse Cecilia Gallerani, la musa che ispirò Leonardo da Vinci e alla quale lo stesso si rivolgeva con l’affettuoso appellativo di “Amantissima mia diva”: divenne poi celebre come La Dama con l’ermellino

Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PR)

CASTELLO DI SCIPIONE DEI MARCHESI PALLAVICINO: LA MAGICA NOTTE DELLE STELLE
Per la notte di San Lorenzo visite a lume di candela e apertura straordinaria del giardino con l’intero loggiato Seicentesco fino alle 24.30 per osservare la magia delle stelle cadenti. Venerdì 7, sabato 8 e lunedì 10 agosto 2020Per la notte di San Lorenzo e con anteprima nelle serate precedenti, visite a lume di candela e apertura straordinaria del giardino con l’intero loggiato Seicentesco fino alle 24.30 per osservare la magia delle stelle cadenti. Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, Borgo Medioevale di Scipione Castello, Salsomaggiore Terme (PR)Orario di svolgimento 21h30 e 22h40Il 7 agosto, nella serata di apertura, l’evento sarà accompagnato da momenti musicali in collaborazione con gli allievi dell’Accademia Internazionale dei Musici di Parma.Si potrà così godere nei giardini del Castello di brani musicali scelti guardando le stelle, per una serata ancor più magica. Con anteprima venerdì 7 e sabato 8 agosto e per la lunga notte di San Lorenzo lunedì 10 agosto, sarà possibile ammirare lo spettacolo delle stelle cadenti dal Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, il Millenario Castello nel borgo incantato sulle colline tra Parma e Piacenza, a due km da Salsomaggiore Terme. Al tramonto l’austero e magico Castello si illuminerà con la sola luce di lanterne e candele per accogliere i suoi ospiti per due visite guidate notturne, nell’atmosfera incantata dei tempi lontani. Tra il romantico luccichio delle fiaccole e delle stelle, note musicali, sarà possibile ripercorrere la storia del Castello più antico della Provincia, ascoltando le storie raccontate dagli affreschi quattrocenteschi e seicenteschi. Un appuntamento unico per godersi una serata d’estate all’aria aperta e al fresco, tra i colori del tramonto e con la magia e la suggestione del Castello in notturna, tra i profumi dei fiori e i suoni della natura tra cui i canti degli uccelli notturni. Verranno inoltre aperti la terrazza con l’intero loggiato Seicentesco affacciato sul cielo e le stelle, lo scalone dei cavalli con il suo giardino segreto tra le ombre dei bossi centenari e delle hoste fiorite, e il grande giardino ai piedi della torre, dove, tra il profumo intenso delle rose e dei bianchi fiori di capperi, sarà possibile soffermarsi fino alle 24h30 per guardare lo spettacolo del cielo stellato e, con un po’ di fortuna, per osservare la magia delle Perseidi che sfrecciano nella notte buia ed esprimere un desiderio. Per chi desiderasse stendersi sull’erba è possibile portare un telo. Il 7 agosto, nella serata di apertura, l’evento sarà accompagnato da momenti musicali in collaborazione con gli allievi dell’Accademia Internazionale dei Musici di Parma.Si potrà così godere nei giardini del Castello di brani musicali scelti guardando le stelle, per una serata ancor più magica.Sarà anche possibile cenare con menu fisso presso gli agriturismi intorno al Castello o degustare una raffinata cena a base dei prodotti del territorio nelle trattorie vicine, anche all’aperto. Per chi desiderasse dormire nel Castello, due esclusive suites nella torre a pianta quadrata e nell’ala Est sono a disposizione degli ospiti per un minimo di due notti e con prima colazione offerta nella suite.

Il Castello di Tabiano

REGOLE SICUREZZA CORONAVIRUS ADOTTATE PER EVENTO
La speciale visita è su prenotazione e a numero chiuso. È obbligatorio l’uso della mascherina all’interno del Castello e il distanziamento di almeno 1 metro tra le persone. Sono a disposizione degli ospiti i dispenser con i gel igienizzanti per le mani in vari punti lungo il percorso e presso la biglietteria dove è anche presente una barriera protettiva in plexiglas. Nei giardini e altri spazi esterni che vengono visitati è possibile togliere la mascherina rispettando la distanza di 3 metri.La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempoCosto della manifestazione:Adulti: 15 euro Bambini da 6 anni a 16 anni: 8 euroGratuito: fino a 5 anni inclusiParcheggi Vicini: possibilità di parcheggiare di fronte al Castello e prima dell’ingresso nel borgoIl Castello di Scipione fa parte del circuito dei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Pontremoli – Felici di Accogliervi!

Mastio e Borgo di Vigoleno

LA LETTERATURA NEI LUOGHI DELLA STORIA 6° EDIZIONE Letture da: “Il Mio Nome è Nessuno” di V.M. Manfredi e da “I Promessi Sposi” di A. Manzonivenerdì 7 agosto, Borgo di Vigoleno – Piazzetta della Fontana Ore 21.15La rassegna “La letteratura nei luoghi della storia” torna nel borgo di Vigoleno per il 6° anno consecutivo, e non si arrende al covid-19. Il progetto, promosso dal Comune di Vernasca, nasce dal desiderio di valorizzare i luoghi della nostra storia, attraverso la riscoperta dei classici della letteratura e consiste nella lettura recitata, ad una o più voci, anche con sottofondo musicale, di alcuni brani delle opere di importanti autori. La serata del 7 agosto è dedicata alla storia e al destino di uno dei grandi personaggi de I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni: la Monaca di Monza (capitoli IX e X). Le voci recitanti sono di Mino Manni e Marta Ossoli, affiancati dal violino Silvia Mangiarotti e dal violoncello Elena Castagnola, con luci e fonica di Acidstudio. La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo. Costo della manifestazione: Ingresso libero senza prenotazioneNote: il personale all’ingresso può misurare la temperatura corporea con dispositivo a infrarossi.Parcheggi più vicini: Rio delle Noci a 100 m dal borgo

Fortezza di Bardi (PR)

VISITA GUIDATA NOTTURNA: IL MISTERO VI ATTENDE Sabato 8 agosto, ore 21:00 La presenza discreta di Soleste e Moroello e di un sottofondo musicale speciale, sarà la costante.Il Castello di Bardi e la Valceno, lo scenario di una serata fra storia, leggende, simboli, misteri.Ma anche sale, cortili, torri e camminamenti in cui si è svolta la storia di due amanti innamorati.Volete conoscerla nelle pieghe? Chiedete alle nostre guide.

Castello di Rivalta

LE LUCI DELLA RIVALTA MON AMOUR – PRIMA EDIZIONE AL CASTELLO DI RIVALTA Ospiti nel borgo il birrificio artigianale “Vallescura” e il food truck “Umami” con la sua cucina tipica del Ducato. Nella Foresteria del Castello vi aspettano dalle 18 i Cucineri con le loro nuove proposteVenerdì 7, sabato 8, domenica 9 agostoSi alza il sipario e si accendono le “Luci della Rivalta 2020”.Debuttano le nuove Luci della Rivalta fino al 16 agosto, una rassegna di eventi estivi al Castello, che fa parte del circuito Castelli del Ducato.Ogni sera un format d’eccezione, una cornice ideale, fresca e a due passi dalla città di Piacenza in Emilia per godere a pieno della bellezza e delle luci di una davvero location unica.Una continua ricerca di sapori per i vostri palati, tutte le sere e la possibilità di gustare sfiziosità diverse grazie a proposte di food & beverage cittadine e della provincia.Castelli del Ducato accompagnerà tutte le comunicazioni dedicate agli eventi che si susseguiranno a luglio e ad agosto 2020.Gli spazi a disposizione disporranno di POSTI LIMITATI soggetti a PRENOTAZIONE.
LE VISITE GUIDATE SERALI AL CASTELLO SONO A PAGAMENTO

Castello di Rivalta – Luci della Rivalta

LUCI DELLA RIVALTA –

Eventi al Castello Nella Foresteria del Castello vi aspettano dalle 18 i Cucineri con le loro nuove proposte sempre golose, fresche e sane per aperitivi, cene e dopocena. I Posti sono limitati, per info telefonare al numero 320 70 79 700
PROGRAMMA: VENERDÌ 7/8 “MAURIZIO POPI”Aperitivo ore 18. I Cucinieri, Umami e Vallescura vi aspettano dalle 19.⏰ Ore 20 “Parole distillate”, presentazione botaniche di “Chez Moonshine”: distilleria di gin in Val Trebbia.⏰ Ore 21 “Parole in luppolo”, chiacchierata tecnica con i ragazzi di “Vallescura”.⏰ Ore 22 Dj Maurizio Popi presenta “La Storia della musica”, un viaggio che spazia tra le più variegate sonorità abilmente ordinate e mixate in un set “da accademia!”. SABATO 8/8 Notte Irlandese “BARDS FROM YESTERDAY”Aperitivo ore 18. I Cucinieri, Umami e Vallescura vi aspettano dalle 19.⏰ Ore 22 Rivalta si tinge di verde per la notte irlandese con la band “Bards from Yesterday” che ci guidano alla riscoperta delle tradizioni musicali irlandesi, scozzesi, bretoni e di tutta l’area celtica. DOMENICA 9/8 “MARCO CORDANI”Aperitivo ore 18. I Cucinieri, Umami e Vallescura vi aspettano dalle 19.Ore 19 “Aperitivo in vinile” con “Marco Cordani” aka dj Lounge storica presenza in alcuni dei più famosi programmi radiofonici italiani ed europei, per “Luci della Rivalta” propone una selezione black, funk e latin.
TUTTI GLI EVENTI MUSICALI (escluso il concerto di Matteo Bensi con posti limitati a sedere) saranno ad INGRESSO GRATUITO e nel RISPETTO delle NORMATIVE per la sicurezza sanitaria vigenti, la Foresteria e il borgo disporranno di POSTI LIMITATI soggetti a PRENOTAZIONE.
A Rivalta ci si diverte e si sta bene in sicurezza e rispetto! All’interno del borgo e della Foresteria del Castello rispettiamo meticolosamente le norme AntiCovid19: sono obbligatori l’utilizzo di mascherina e il rispetto dei presidi sanitari vigenti.

Castello di Varano De’ Melegari

VISITA IN NOTTURNA – STORIA & LEGGENDE Una speciale visita guidata in notturna del millenario castello, alla scoperta della sua Storia e delle sue Leggendesabato 8 agostoCastello Pallavicino di Varano, Strada della Rocca 10 , Varano De’ Melegari (PR) Orario di svolgimento: inizio turni alle ore 21:15, 21:45, 22:45, 23:15Il Castello Pallavicino di Varano, nel corso dei secoli, è stato dimora di grandi personaggi e teatro di innumerevoli battaglie ed intrighi di potere; poterlo visitare nella buia notte è un’esperienza indimenticabile, emergono particolari che non si notano alla luce del sole…Una speciale vista guidata in notturna nel millenario castello, attraverso stanze, saloni, camminamenti e sotterranei a lume di candela. Un emozionante viaggio negli oscuri meandri della fortezza, alla scoperta della sua intrigante storia e dei suoi segreti. Durata: circa un’ora. La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo.Costo della manifestazione a persona:Con prevendita (pagamento con bonifico entro e non oltre il 5 Agosto) : 8 euroSenza prevendita (pagamento in contanti alla biglietteria del castello) : 12 euroNota : la prenotazione è obbligatoria

Antica Corte Pallavicina

STELLE DI CULATELLO Una visita guidata notturna suggestiva ed unica che terminerà nel Caveau dei Culatelli, domenica 9 agosto. San Lorenzo è la notte delle stelle e nelle cantine dell’Antica Corte Pallavicina di “stelle” ce ne sono tantissime!Invece di stare con il naso all’insù scenderemo nei sotterranei del Castello per scoprire storie e segreti dei “Masalen” (norcini) legati alla produzione del Re dei Salumi: il Culatello di Zibello della Famiglia Spigaroli.Una visita guidata notturna suggestiva ed unica che terminerà nel Caveau dei Culatelli dove potrete esprimere un desiderio. Se chiederete “Champagne della Bassa & Culatello” sarete accontentati.Il desiderio deve rimanere segreto!E’ richiesta la prenotazione. Posti limitati.La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempoCosto della manifestazione: € 20,00 compreso il desiderio. Parcheggi Vicini: nei pressi della Corte.

Castello di Contignaco

IL CASTELLO E LA PIEVE DI CONTIGNACO: LA STORIA E I MISTERI
Un viaggio nel tempo tra castelli, pievi e antichi popoli – Incontro con Gianni Dall’Asta, Roberto Mancuso e Maurizio Miati Domenica 9 agosto al Castello di Contignaco Orario di svolgimento: ore 17 Alla scoperta del Territorio salsese. Incontro con gli Autori Il Castello e la Pieve di Contignaco: la storia e i misteri Un viaggio nel tempo tra castelli, pievi e antichi popoli – Incontro con Gianni Dall’Asta, Roberto Mancuso e Maurizio MiatiSpeciale visita guidata serale del Castello: dopo l’incontroNel corso dell’estate 2020, il Castello di Contignaco propone un trittico di incontri focalizzati sulla scoperta delle ricchezze naturali, storiche, artistiche e culturali del territorio di Salsomaggiore Terme, ridente cittadina termale culla dello stile Liberty, circondata da varie fortezze costruite attorno all’anno Mille per proteggere i commerci medievali del sale. Il primo appuntamento, I percorsi d’acque di Salsomaggiore Terme: ritrovare se stessi tra storie e magie, ha avuto luogo domenica 12 luglio.Questo il calendario degli altri due appuntamenti del ciclo Alla scoperta del Territorio salsese.
Incontro con gli Autori:

domenica 9 agosto, Il Castello e la Pieve di Contignaco: la storia e i misteri;
domenica 30 agosto, Alla scoperta della Via Francigena salsese. In occasione del secondo incontro, domenica 9 agosto, alle ore 17, verrà ripercorsa la storia millenaria del Castello di Contignaco e della Chiesa di San Giovanni Battista, graziosa pieve romanica posta sulla collina di fronte al Castello. Gianni Dall’Asta, autore del libro Bluoro, Roberto Mancuso, autore delle monografie Il Castello di Contignaco e La Pieve di San Giovanni, e Maurizio Miati, studioso di storia antica locale, accompagneranno gli ospiti in un affascinante viaggio nel tempo a cavallo tra storie e leggende, mito e realtà. Queste le parole di Roberto Mancuso: «Cercheremo il volto di Dante celato nel maniero, parleremo di un’antica fabbrica romana a Scipione, di acque magiche, di popoli antichi, di battaglie, cavalieri e misteri… Prendetevi un’ora libera per un viaggio nel tempo». Ingresso gratuito Prenotazione obbligatoria Per prenotare: 320.6126425 – castello.contignaco@gmail.com.

Inoltre…

Possibilità di degustare i vini del Castello durante l’incontro. Speciale visita guidata serale del Castello dopo l’incontro, in compagnia degli autori. Evento organizzato in collaborazione con “Il Salotto Illuminato” di Salsomaggiore Terme.

Per la manifestazione è stato creato un protocollo sanitario ad hoc elaborato sulla base del “Protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19” della Regione Emilia-Romagna.

Rocca Viscontea di Castell’Arquato

CALICI DI STELLE Luci di stelle su un mare antico. Evento nazionale promosso da Città del Vino. Trekking del vino e visita guidata notturna lunedì 10 agosto Ore 17.30 (trekking del vino) Ore 21.00 (visita guidata notturna e degustazione)

Castell’Arquato, aderendo al circuito turistico delle “Città del Vino”, partecipa all’evento “Calici di Stelle”, promosso dall’associazione a livello nazionale grazie al Movimento Turismo del Vino.

Quest’anno non sarà possibile prevedere la consueta parte di degustazione in piazza, ma nel rispetto delle norme di sicurezza e con un accesso a numero limitato, non vogliamo rinunciare a un appuntamento importante per gli amanti del vino. Il primo appuntamento è alle 17.30, con un breve trekking tra i vigneti fino a raggiungere un’azienda vitivinicola situata in posizione panoramica, dove sarà possibile degustare i vini prodotti e passeggiare tra i vigneti. La durata complessiva è di circa due ore. Il secondo appuntamento è alle 21.00 con una passeggiata guidata tra le vie del borgo; un percorso ad anello tra edifici storici e vicoli deliziosi che terminerà all’antico Ospitale di Santo Spirito, oggi sede del Museo Geologico G.Cortesi. Dopo una breve visita, dove si potrà venire a conoscenza delle forme di vita che popolavano l’area del Golfo delle Balene due milioni e mezzo di anni fa, la serata si concluderà con un brindisi a base di vini piacentini sulla terrazza del museo, affacciata ai tetti del borgo. La durata complessiva è di circa un’ora e trenta minuti. Presso l’Enoteca Comunale degustazione di varie tipologie di Monterosso Val d’Arda DOC. Trekking del Vino (ore 17.30) e degustazione in cantina: € 16,00

Visita guidata al Borgo di Castell’Arquato, al Museo Geologico e degustazione vino (ore 21.30): € 15,00 a persona. Per entrambe le attività il punto di incontro è l’Ufficio Turistico di Castell’Arquato, in piazza Municipio. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA. Le attività si svolgeranno al raggiungimento del numero minimo di 8 persone e per un massimo di 20 persone.

I partecipanti dovranno avere con sé la mascherina (da usare solo al momento del ritrovo e in alcuni punti, a discrezione della guida, dove non sarà possibile mantenere la distanza interpersonale minima). Consigliamo gel igienizzante da tenere in borsa, anche se sarà a disposizione in ufficio turistico al momento della partenza e al ritorno. Gli organizzatori si riservano di annullare o rimandare l’evento in caso di maltempo. In caso di maltempo o mancato raggiungimento del quorum, i partecipanti verranno anticipatamente avvisati. 

Castello di Scipione

Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino

LA MAGICA NOTTE DELLE STELLE. Per la notte di San Lorenzo una magica serata con pic-nic panoramico al tramonto nel giardino del Castello e visite a lume di candela con apertura del giardino fino alle 24.30 per osservare la magia delle stelle cadenti.

lunedì 10 agosto 2020

Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, Borgo Medioevale di Scipione Castello, Salsomaggiore Terme (PR)

Visite alle 20h30, 21h30 e 22h40

Per chi desidera arrivare prima dell’orario di visita di seguito gli orari per il pic-nic:

Ingresso a partire dalle ore 19.15, pic-nic consentito fino alle ore 22.00. Il giardino rimarrà comunque aperto fino alle 24h30 per guardare le stelle. Si consiglia di portare un telo da stendere sull’erba.

Per la lunga notte di San Lorenzo lunedì 10 agosto, e con anteprima il 7 e 8 agosto, sarà possibile vivere una serata magica al Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, il Castello millenario immerso nella natura, nel borgo medioevale sulle colline di grande valore paesaggistico tra Parma e Piacenza, a 2 km da Salsomaggiore Terme. Dopo il pic-nic panoramico al tramonto, nel grande giardino fiorito che gode di una vista unica sul paesaggio collinare, il Castello si illuminerà con la sola luce di lanterne e candele per accogliere i suoi ospiti per due visite guidate notturne, nell’atmosfera incantata dei tempi lontani. Tra il romantico luccichio delle fiaccole e delle stelle e note musicali, sarà possibile ripercorrere la storia del Castello più antico della Provincia, ascoltando le storie raccontate dagli affreschi quattrocenteschi e seicenteschi. Verranno inoltre aperti la terrazza con l’intero loggiato Seicentesco affacciato sul cielo e le stelle, lo scalone dei cavalli con il suo giardino segreto tra le ombre dei bossi centenari e delle hoste fiorite, e il grande giardino ai piedi della torre, dove, tra il profumo intenso delle rose e dei bianchi fiori di capperi, sarà possibile soffermarsi fino alle 24h30 per guardare lo spettacolo del cielo stellato e, con un po’ di fortuna, per osservare la magia delle Perseidi che sfrecciano nella notte buia ed esprimere un desiderio. Per chi desiderasse stendersi sull’erba è possibile portare un telo. Un appuntamento unico per godersi una serata d’estate all’aria aperta e al fresco, tra i colori del tramonto e con la magia e la suggestione del Castello in notturna, tra i profumi dei fiori e i suoni della natura tra cui i canti degli uccelli notturni.

Sarà anche possibile cenare con menu fisso presso negli agriturismi intorno al Castello o degustare una raffinata cena a base dei prodotti del territorio nelle trattorie vicine, anche all’aperto. Per chi desiderasse dormire nel Castello, due esclusive suites nella torre a pianta quadrata e nell’ala Est sono a disposizione degli ospiti per un minimo di due notti e con prima colazione offerta nella suite.

REGOLE SICUREZZA CORONAVIRUS ADOTTATE PER L’ EVENTO – MANIFESTAZIONE: La speciale visita è su prenotazione e a numero chiuso. E’ obbligatorio l’uso della mascherina all’interno del Castello e il distanziamento di almeno 1 metro tra le persone. Sono a disposizione degli ospiti i dispenser con i gel igienizzanti per le mani in vari punti lungo il percorso e presso la biglietteria dove è anche presente una barriera protettiva in plexiglas. Nei giardini e altri spazi esterni che vengono visitati è possibile togliere la mascherina rispettando le distanze. La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo: Si, tranne che per il pic nic.
Costo della manifestazione: Adulti: 15 euro, Bambini da 6 anni a 16 anni: 8 euro, Gratuito: fino a 5 anni inclusi

Reggia di Colorno

NOTTE DI SAN LORENZO – Spegni le luci, accendi le stelle lunedì 10 agosto, Reggia di Colorno e Giardino Storico ore 20.30 Visita guidata al Piano Nobile della Reggia e Osservatorio del Duca Ferdinando di Borbone a seguire Laboratorio Astronomico
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo
Costo della manifestazione: € 20 a persona
Prenotazione obbligatoria entro l’8 agosto 2020

Rocca Viscontea di Castell’Arquato

TREKKING DEL VINO Passeggiata tra il borgo e i vigneti e degustazione di vino accompagnati da un’esperta guida escursionistica. Lunedì 10 agosto 

Partenza ore 17. 30. Punto di incontro: Ufficio Turistico di Castell’Arquato (IAT Piazza Municipio). La passeggiata proseguirà sulle colline che abbracciano il borgo fino a raggiungere una delle aziende vitivinicole della zona. La visita all’ azienda vitivinicola sarà affiancata dall’assaggio dei pregiati vini piacentini. Durata: 2 ore e 30 minuti circa.
Consigliato abbigliamento comodo e scarpe sportive
Costi: € 16,00 a persona (comprende trekking, visita con degustazione alla cantina)
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro le 18.00 di sabato 8 agosto.

L’escursione si svolgerà al raggiungimento del numero minimo di 10 persone e per un massimo di 18 persone.

I partecipanti dovranno avere con sé la mascherina (da usare solo al momento del ritrovo e in alcuni punti, a discrezione della guida, dove non sarà possibile mantenere la distanza interpersonale minima). Consigliamo gel igienizzante da tenere in borsa, anche se sarà a disposizione in ufficio turistico al momento della partenza e al ritorno. Gli organizzatori si riservano di annullare l’evento in caso di maltempo. In caso di maltempo o mancato raggiungimento del quorum, i partecipanti verranno anticipatamente avvisati. 

Castello di Rivalta

VISITE GUIDATE NOTTURNE AL CASTELLO DI RIVALTA
Visita guidata alle ore 18.00 – 19.30 – 21.00 – 22.30
Venerdì 7, sabato 8, domenica 9, lunedì 10 agosto
Possibilità di visitare il Castello, su prenotazione, con visita guidata alle ore 18.00 – 19.30 – 21.00 – 22.30.

Si accedono nel magnifico Castello di Rivalta in Val Trebbia “Le Luci della Rivalta”: visite guidate notturne al sontuoso maniero dove ancora dimorano i Conti Zanardi Landi di Veano. Tra luci magiche e ombre misteriose della sera il Castello di Rivalta in provincia di Piacenza – uno dei 34 gioielli del circuito Castelli del Ducato – si racconta in un percorso inedito tra Vedute Ottiche, sotterranei e sale affrescate.

Sarà possibile ammirare in ambienti solitamente inaccessibili 104 vedute ottiche originali del 1700. Ad un primo sguardo le incisioni vi potranno sembrare delle classiche vedute di piazze e palazzi di città italiane ed europee, ma questa collezione ha qualcosa di speciale: quando la sala sarà al buio, e le vedute ottiche saranno retroilluminate, le incisioni improvvisamente vi sembreranno delle vedute notturne.

Si tratta di incisioni dai colori molto vivaci, con cieli azzurri digradanti verso un orizzonte più chiaro, strade e piazze con una prospettiva volutamente accentuata: le finestre degli edifici rappresentati sono appositamente traforate e coperte da carte colorate, così che una volta retroilluminate si ottiene un effetto notturno della stessa scena!

Le vedute ottiche oggi sono raggruppate nella stessa sala, ma un tempo queste si osservavano all’interno di una scatola, una ad una: era come vedere un film! Costo: Euro 12
I posti sono limitati. Info e prenotazioni obbligatorie +39 339 2987892

Possibilità di cenare nel borgo del Castello di Rivalta e nella Foresteria del Castello nell’ambito della festa “Le Luci della Rivalta”

Il Castello di Rivalta fa parte del circuito dei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli – Felici di Accogliervi! Informazioni, prenotazioni: info@castellidelducato.it
www.castellidelducato.it
I VENERDI, I SABATI, LE DOMENICHE SERA 

VISITE GUIDATE IN NOTTURNA AL CASTELLO DI BIANELLO (REGGIO EMILIA) Dalle 20.00 alle 24.00
Con nuova apertura serale il Castello di Bianello in provincia di Reggio Emilia, amplia gli orari di apertura per il mese di Agosto 2020.
Il maniero sull’Appennino reggiano resta accessibile solo con visita guidata.
Le visite partono ogni ora dal bookshop del castello. 
Nel rispetto delle norme vigenti per l’emergenza Covid 19, saranno organizzati gruppi di massimo 20 persone dando la precedenza a chi ha prenotato telefonicamente la visita.
I visitatori potranno accedere al castello SOLO indossando la mascherina.

L’ultimo gruppo di visita parte con la guida un’ora prima dell’orario di chiusura.

Tutte le info sul sito dei Castelli del Ducato.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta