Alla scoperta della Sicilia con le app

Redazione

Alla scoperta della Sicilia con le app

- sabato 18 Settembre 2021 - 07:00

Volete organizzare in maniera semplice e veloce i vostri viaggi nella nostra Isola? Oggi è possibile attraverso i piccoli software che vi consigliamo in questo articolo. Allora, che aspettate? Preparate la valigia. Alla scoperta della Sicilia con le app

Alla scoperta della Sicilia con le app. Le applicazioni per dispositivi mobili ci consentono di avere a portata di mano informazioni sempre aggiornate. Praticamente su ogni argomento. Oltre che di avere accesso a servizi di varia natura in modo pratico e veloce. Anche in ambito turistico questi piccoli software hanno reso molto più semplici tante azioni, permettendo tra l’altro di organizzare in maniera più facile i viaggi. Nonché di trovare le migliori attività da svolgere in una data zona direttamente da smartphone e tablet. In questo articolo vogliamo consigliarvi alcune delle app più interessanti per scoprire la Sicilia. Si parte. Alla scoperta della Sicilia con le app.

Source

Castelbuono


Le applicazioni mobili al servizio del turismo e dell’intrattenimento

Oggi le app per smartphone e tablet sono parte integrante della nostra vita quotidiana. Strumenti in grado di aiutarci in molte attività e di semplificare operazioni di varia natura. Negli ultimi anni, questi piccoli ma pratici software per dispositivi mobili hanno assunto un ruolo particolarmente importante nell’ambito del tempo libero in senso ampio. Gli sviluppatori di app hanno infatti trovato terreno fertile nel campo dell’intrattenimento. Portando sui dispositivi di milioni di utenti strumenti efficaci per accedere, per esempio, a contenuti audiovisivi o per giocare online. Casino digitali come quello di Betway o piattaforme come Steam hanno ottenuto un grande successo anche grazie all’importante lavoro svolto nello sviluppo di app complete. App che permettono di continuare il gioco iniziato su PC e di prendere parte a una community di appassionati di gaming.

ceramiche di Cartagirone

Le app per il settore turistico

Seppure riferite a un contesto differente, anche le app per il settore turistico si sono rivelate fondamentali per assicurare servizi sempre più efficienti. Oltre che per offrire agli utenti possibilità fino a poco tempo fa impensabili. Come gestire autonomamente le prenotazione di hotel e mezzi di trasporto. Pianificare gli spostamenti. Prenotare ristoranti e musei. Tutto passa oggi da smartphone e tablet. Ed è per questo che le società di sviluppo dedicano sempre più spazio a questa realtà, come dimostrano gli esempi che riportiamo qui di seguito.

Scalinata Cartagirone


Sicily Tourism

Sviluppata da GrowApp, Sicily Tourism è un’applicazione interessante per chi vuole organizzare il proprio viaggio in Sicilia. Semplice e immediata nella grafica quanto ricca di informazioni. L’app consente di scegliere alberghi e locali in cui fermarsi a mangiare. Consente, inoltre, di essere aggiornati sugli eventi del periodo. Ma pure di scoprire i vari siti archeologici, paesaggistici e culturali presenti in una data zona. Inoltre, permette di prenotare una guida turistica da cui farsi accompagnare. Insomma, uno strumento davvero pratico per non lasciare nulla al caso e organizzare un viaggio fai da te completo.

Cattedrale di Palermo


Sicily Histories App

A metà tra una guida turistica e un videogame, Sicily Histories App è un’applicazione che sfrutta gli aspetti dell’interattività e della gamification. Lo fa con l’obiettivo di avvicinare le persone alle bellezze di questa regione. Oltre a fornire mappe 3D e informazioni dettagliate sui vari punti di interesse, Sicily Histories App è infatti anche un divertente gioco. Un gioco in cui, tra quiz, puzzle e tanto altro, l’utente può arricchire la propria conoscenza del territorio, seguendo quattro itinerari. Archeologico, medievale, barocco e garibaldino. La scelta migliore per chi non cerca soltanto una lista di cose da fare, ma vuole entrare nello spirito di una terra ricca di influenze e di cultura.
Source

Chiesa di San Nicola di Agrigento


Sicilià

Completamente gratuita, Sicilià è un’app progettata per supportare il turismo locale. Portando sui dispositivi dei turisti provenienti da ogni parte del mondo informazioni dettagliate per conoscere la regione e visitarla al meglio. L’applicazione offre numerosi contenuti organizzati in categorie e sottocategorie. Elementi che spaziano dalla descrizione dei principali punti di interesse turistico al campo della ristorazione e della ricettività, con tanto di lista dei contatti utili. Ricca di immagini, mappe e link, Sicilià può rappresentare davvero un utile strumento per chi vuole scoprire i vari angoli della Sicilia. Oltre a vivere una vacanza che non trascuri alcun aspetto.

Piazza Pretoria Palermo


Sicilia Archeologica

Per gli amanti della storia e dell’archeologia, ecco un’app che non può mancare sullo smartphone. Specie se si è in procinto di fare un viaggio in Sicilia. L’app voluta dal Dipartimento Beni Culturali e Identità Siciliana si pone infatti l’obiettivo di fornire informazioni sul patrimonio culturale e paesaggistico dell’Isola. L’app ha lo scopo di stimolare la curiosità dei turisti e di invogliare questi ultimi ad approfondire sul campo quanto descritto online. Oltre a rappresentare una guida turistica incentrata sul Sistema Regionale dei Parchi Archeologici, l’applicazione Sicilia Archeologica mira a trasformarsi in un importante strumento di marketing culturale al servizio della regione. Ciò per creare e definire sempre di più un brand turistico dalle incredibili potenzialità. Alla scoperta della Sicilia con le app sarà più avvincente e più entusiasmante.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta