Note stonate

Definizione e assegnazione delle aree operative. Chiarimenti sull’aspetto economico. Sembra che il tanto atteso incontro tra il Commissario Straordinario del Comune di Palermo e i rappresentanti della Fondazione The Brass Groupe, almeno per alcuni aspetti, abbia dato esiti positivi. Le querelles da sciogliere, comunque, rimangono ancora tante. a cura della Redazione Si è finalmente dissolto il […]

Ciascuno ha il peso che si merita???

  Il quadro delle prossime elezioni amministrative a Palermo sta segnando la fine della sonnolenza della politica bipolare siciliana degli ultimi anni. La vera sconfitta, in questo clima di scomposizione, è  la logica che ha finora tenuto in piedi la vecchia dialettica Polo-Ulivo. In tutto questo, però, i siciliani non riescono né ad individuare una […]

Decentramento o centralità: l’eterno dilemma

Il provvedimento relativo agli enti locali contenuto nella manovra prevede l’eliminazione di alcuni comuni con una popolazione inferiore ai mille abitanti. Un provvedimento giudicato negativamente da tutte le componenti politiche siciliane Di Cristina Novara La tensione tra aspirazioni autonomistiche e riconduzione all’unità è ormai diffusa in tutta Europa, ma si accentua ancora di più, quando […]

Scuola in frantumi

La Sicilia è la terza regione d’Italia con il maggior numero di strutture scolastiche a rischio. E’ quanto emerge da un Decreto ministeriale dopo il quale, secondo le associazioni dei consumatori, Stato e Regione non hanno fatto nulla Dagli alunni della II B del Liceo Classico Umberto I di ……….. Oltre mille edifici scolastici a […]

Cercasi identità

Molte forze politiche trasversali vogliono l’eliminazione delle Province, riducendone le funzioni. Perché questa volontà di deligittimazione? Ne parliamo con Salvatore Currao, segretario generale e direttore della Provincia di Palermo Di Patrizia Romano Intermediario tra Regione e Comuni. E’ proprio su tale assunto che si colloca l’azione della Provincia nell’ambito delle politiche di programmazione e coordinamento […]

Arriva l’arcangelo Arraffaele

“… che rade al suolo per ricostruire…”. I passaggi più salienti e i passi più sconcertanti della ricostruzione più eclatante degli ultimi cinquant’anni di politica siciliana Di Giovanna Cirino Era stato un inverno lungo, rigido, d’intemperie. Poi, prepotentemente era arrivata la calura. Ci si preparava alle serate all’aperto, alla lotta senza quartiere contro le zanzare […]