“Un filo rosso per unirci”

8 Marzo: Cgil Sicilia e categorie a Mirabella Imbaccari e Caltagirone contro la violenza di genere. Si firmerà un protocollo e verrà consegnata a centro antiviolenza di Caltagirone una “coperta condivisa”, realizzata dalle promotrici per dire “Un filo rosso per unirci”

Giornata internazionale della natura

Tutti noi dipendiamo da ecosistemi sani per il cibo e l'energia, l'acqua e la biodiversità. Il loro continuo degrado contribuisce al cambiamento climatico e aumenta il rischio di gravi disastri ecologici.

Beni confiscati: Sicilia rimandata sulla “trasparenza”

Su 207 comuni monitorati destinatari di beni immobili confiscati 120 non pubblicano l’elenco e informazioni sul loro sito internet. Ciò significa che ben il 58% dei comuni è totalmente inadempiente. Oltre la sufficienza la performance di Palermo: una delle prime città in Italia ad applicare la norma che prevede la possibilità di destinare gli immobili confiscati alla residenzialità popolare e all'emergenza abitativa

Donne e scienza, binomio vincente

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della Disciplina dei Diritti Umani in occasione della Giornata Mondiale delle donne e delle ragazze nella scienza, che si celebra l’11 febbraio, intende ricordare l’importante ruolo femminile in ambito scientifico e tecnico, perché venga largamente riconosciuto e ancor più rafforzato

Animali, ecco come controllare salute e alimentazione del tuo cane

In arrivo un dispositivo che consentirà di predire l'obesità e la propensione al diabete nei cani, fornirà un servizio di telemedicina veterinario in tempo reale, proporrà suggerimenti personalizzati e programmi di training, potenzierà l’apprendimento e ottimizzerà le abitudini alimentari del cane.

Cyberbullismo, la piaga delle violenze e persecuzioni tra pari

Ieri, è stata celebrata la Giornata Internazionale contro il Bullismo (7 febbraio). Domani, invece, ricorre il Safer Internet Day (9 febbraio). Le due ricorrenze sono intrinsecamente collegate in quanto la piaga delle violenze e persecuzioni tra pari ormai si configura sempre più come cyberbullismo

La Giornata della Memoria perchè l’orrore non si ripeta.

Si celebra oggi la Giornata della Memoria perchè nessuno dimentichi mai l'orrore dello sterminio perpetrato dai nazisti. Anche se alcune situazioni che si vivono in alcune zone del nostro pianeta sembrano riproporre un moderno Olocausto. Vi suggeriamo di rileggere un articolo che pubblicammo qualche anno fa e anche di ascoltare il bellissimo e toccante video del Coro Cantate Omnes.

Domani la Giornata della Memoria

Una giornata per non dimenticare tutto l'orrore perpetrato dai nazisti, tra l'indifferenza di chi sapeva ma girava la testa dall'altra parte. La liberazione dei campi di sterminio diede la conferma di brutalità nel nome di un folle e insensato ideale che qualcuno ha cercato per anni di negare,arrendendosi, poi, di fronte alla crudezza delle testimonianze dei sopravvissuti. La riflessione del CNDDU. (nella foto di copertina, un angolo del piazzale degli appelli di Dachau)