Nothing Like Tokyo – il futuro è qui

“Nothing Like Tokyo”, un video che sorvola alcuni dei luoghi più iconici della città in un liberatorio volo fantasioso e che ci consente un viaggio virtuale in attesa di potere andare fisicamente in Giappone

Marocco

Un caleidoscopio di luci e colori, di profumi e sensazioni. Una terra dai mille volti. Andiamo a visitare il Marocco, una delle perle del Mediterraneo

Tokyo Torch. Reinventare il futuro di una megalopoli, oltre le olimpiadi

Il Tokyo Tourism Representative, Italy Office ha ricevuto il Premio GIST Travel Food Award 2021 come Miglior Destinazione Mondo per l’efficacia della comunicazione attuata nel far conoscere l’interessante progetto Tokyo Yokocho Roppongi Terrace, Tokyo Torch. Nel nostro articolo, i particolari del progetto. Il 2027 sarà l’anno in cui si completerà la grandiosa TORCH TOWER, l’ultimo dei 4 elementi portanti del progetto di sviluppo urbano denominato TOKYO TORCH di fronte alla Tokyo Station. Con 390 metri d’altezza diventerà il prossimo simbolo del Giappone e ospiterà – partendo dall’alto verso il basso – una terrazza di osservazione, un hotel super-lusso, uffici e strutture commerciali come negozi e ristoranti. Tutto intorno ad essa si erge già oggi la Tokiwabashi Tower, la office tower più alta nella zona, e si estende subito al di sotto un’oasi di verde urbano, il Tokyo Torch Park, che fornisce ristoro fisico e spirituale al pubblico (nella foto: Mitsubishi Jisho Sekkei - Tokyo Torch Park and Terrace)

Alla scoperta della Sicilia con le app

Volete organizzare in maniera semplice e veloce i vostri viaggi nella nostra Isola? Oggi è possibile attraverso i piccoli software che vi consigliamo in questo articolo. Allora, che aspettate? Preparate la valigia. Alla scoperta della Sicilia con le app

Scopello, l’itinerario storico e paesaggistico di Torre Doria

Una visita guidata consentirà di conoscere storia, dettagli e curiosità della seicentesca torre e della casamatta della II guerra mondiale; seguirà un incontro con gli organizzatori dell’evento e le istituzioni cittadine. L’appuntamento, giovedì 29 luglio dalle ore 17:30