San Bernardo e la storia del convento dei Cappuccini

L'antropologo corleonese Leoluca Cascio nel libro “Tra le righe e le corde. La chiesa dei Cappuccini di Corleone. I resti mortali di San Bernardo”, edito da Plumelia, descrive analiticamente la storia della chiesa e del convento, luogo topico indissolubilmente legato alla vita del Santo e oggi purtroppo ridotto a uno scheletro

La storia delle sorelle Pilliu

Pif e Marco Lillo rievocano la storia delle sorelle Pilliu. La storia di due sorelle da decenni perseguitate dalla mafia e tradite dallo Stato

“La cultura del narcisismo” di Christopher Lasch

L’emergenza pandemica sta accentuando il ripiegamento dell’individuo su se stesso e la sua fuga dal sociale. Già nel saggio del 1979 “La cultura del narcisismo” di Christopher Lasch (ristampato da Neri Pozza), viene descritta analiticamente la fragilità dell’uomo contemporaneo

Enrico Somma: l’Islam è alle porte

Acuta analisi del mondo islamico e della sistematica demolizione del ruolo della donna nel romanzo definito “giornalistico” “La Moschea di S. Pietro in Roma e la Jiahad Moderna”

Cinema siciliano: a che punto siamo con la sperimentazione?

Sicilia e cinema sono sempre stati un binomio indissolubile. Centinaia di film hanno avuto l’isola come location naturale o trattato temi tipicamente siciliani. Ma, nonostante diversi tentativi, una produzione locale non è mai veramente decollata

Pamela Villoresi, la carta vincente

La sua nomina a direttore artistico ha costituito per Palermo un fatto nuovo, sia perché il Teatro palermitano non era mai stato diretto da una donna, sia perché la sua candidatura è stata fortemente sostenuta dagli stessi lavoratori, e poi accolta dai soci: Regione, Comune e Fondazione. Pamela Villoresi, prima donna direttore artistico del Teatro Biondo di Palermo, si racconta sulle pagine de L'Inchiesta Sicilia