La morte di Roberta Siragusa, cordoglio della Cgil di Palermo, Termini Imerese e Caccamo

La morte di Roberta Siragusa, cordoglio della Cgil di Palermo, Termini Imerese e Caccamo

- martedì 26 Gennaio 2021 - 14:16
La morte di Roberta Siragusa, cordoglio della Cgil di Palermo, Termini Imerese e Caccamo

La morte di Roberta Siragusa, cordoglio della Cgil di Palermo, Termini Imerese e Caccamo. “Esprimiamo tutto il nostro dolore alla famiglia e alla comunità di Caccamo. Intensificare gli interventi di prevenzione contro la violenza di genere e di aiuto alla donne”

Cordoglio della Cgil di Palermo, Termini Imerese e Caccamo per la morte di Roberta Siragusa, la ragazza di 17 anni vittima di violenza.  “Desideriamo esprimere il nostro profondo dolore e la nostra vicinanza alla famiglia  e alla  comunità di Caccamo   – dichiarano  Anna Maria Tirreno, segretario Cgil Palermo, Laura Di Martino, segretario Cgil Termini Imerese e Enza Pisa, coordinatrice donne Cgil Palermo  –.

L’ennesima manifestazione di violenza

Per il nostro territorio, questa morte è l’ennesima manifestazione di violenza che sconvolge la nostra società, senza distinzione di ceto, cultura, colore. L’indignazione e la commozione non bastano. In attesa che la giustizia faccia il suo corso, la Cgil, impegnata anche Caccamo a fianco degli abitanti, rinnova il suo impegno a promuovere iniziative per l’affermazione di una cultura inclusiva e rispettosa della libertà della persona e chiede di rafforzare  gli interventi di prevenzione per affrontare i temi di carattere  culturali e sociali alla base dei femminicidi e di ogni forma di  violenza sulle donne”.

Addetto Stampa
Antonella Romano