Misilmeri, apre uno sportello della Fiom alla Camera del Lavoro

Misilmeri, apre uno sportello della Fiom alla Camera del Lavoro

- giovedì 20 Febbraio 2020 - 20:38
Misilmeri, apre uno sportello della Fiom alla Camera del Lavoro

Sarà aperto tutti i venerdì dalle 15,30 in poi per accogliere le istanze dei metalmeccanici della zona fino all'Alto Belice corleonese

Apre uno sportello della Fiom presso la sede della Camera del Lavoro di Misilmeri, in corso Vittorio Emanuele, 257.

Il front-office sarà inaugurato domani e resterà aperto ogni venerdì dalle 15,30 in poi. Responsabile del servizio è Paolo La Piana, operaio dei Cantieri Navali, componente del direttivo della Fiom Cgil Palermo.  

“Lo sportello nasce per dare risposte ai tanti metalmeccanici della zona di Misilmeri, Corleone, Mezzojuso, Marineo, Lercara Friddi, Bisacquino, Belmonte Mezzagno, Baucina, Vicari, Villafrati, Bolognetta, Palazzo Adriano, Montemaggiore Belsito – dichiara Francesco Foti, Fiom Cgil Palermo -.  E’ una zona ricca di aziende  artigiane, di carpenteria, informatica, riparazioni di autoveicoli, infissi, installazioni,  Un bacino consistente, in un’area molto estesa: era importante  poter dare risposte immediate ai problemi dei lavoratori con un presidio più vicino ai loro luoghi di lavoro”.        

“La Camera del Lavoro di Misilmeri – aggiunge il responsabile, Marcello Fascella – con i suoi servizi diventa sempre più punto di riferimento per le esigenze dei lavoratori. Lo sportello della Fiom si aggiunge agli altri due sportelli della Fillea e della  Flc che avevamo già aperto per venire incontro alle richieste degli insegnanti e del mondo dell’edilizia”.

Ufficio Stampa: Antonella Romano