Gino Pantaleone alla libreria Zacco

Gino Pantaleone alla libreria Zacco

- mercoledì 24 Marzo 2021 - 07:00
Gino Pantaleone alla libreria Zacco

Gino Pantaleone sarà il prossimo protagonista, venerdì 26 marzo, dei pomeriggi letterari della Libreria Zacco nell’ambito di “60 E NON LI DIMOSTRA”, il ciclo di appuntamenti in streaming che celebrano un importante anniversario

Gino Pantaleone sarà il prossimo protagonista, venerdì 26 marzo, dei pomeriggi letterari della Libreria Zacco nell’ambito di “60 E NON LI DIMOSTRA”, il ciclo di appuntamenti in streaming che celebrano un importante anniversario

Gino Pantaleone, protagonista

Sarà Gino Pantaleone il prossimo ospite di “60 e non li dimostra”, ciclo di appuntamenti online proposti dalla libreria Zacco di via Vittorio Emanuele 423 per festeggiare i primi 60 anni di vita della storica libreria del Cassaro di Palermo. A raccontare il percorso creativo delle proprie opere, rapportandosi con il pubblico che segue in streaming la presentazione di turno, sono ogni volta autori ed editori indipendenti, amati da chi apprezza ancora la magia del libro in edizione cartacea. Un percorso compiuto in collaborazione con l’associazione “Cassaro Alto” e “La Via dei Librai”.

Liber

Liber. Storia della scrittura, biblioclastìe, letture resistenti” (Edizioni Ex Libris) è il titolo del libro che si presenterà alle 18 di venerdì 26 marzo. Introduce e modera Maurizio Zacco. Dialoga con l’autore la giornalista Gilda Sciortino.


Il libro

Un excursus storico e critico sulla storia e l’evoluzione del libro e di tutto ciò che lo compone, lo alimenta e, al tempo stesso lo distrugge. Il libro come bene supremo, capace di creare o modificare le conoscenze e le coscienze nell’uomo che ha popolato la terra sin dalle più remote origini. La storia della scrittura, gli strumenti e i supporti utilizzati nei secoli, i codici miniati e l’invenzione della stampa: sono questi i temi trattati nei capitoli di Lĭbĕr in cui, nell’ultima sezione, l’Autore approfondisce la problematica dei libri che, rinnegati dalle istituzioni, hanno avuto il loro triste epilogo nel violento rogo purificatore. Dalla creta alla carta, da Stalin a Hitler, da Cartagine a Sarajevo, dal 1300 a.C. a oggi.


L’autore

Gino Pantaleone è poeta e scrittore. Ha pubblicato le raccolte di poesie Urla di dentro (1996), Io così, se volete (1997), Il vento occidentale (2007), Canti a Prometeo (2018) e i saggi Il Gigante Controvento – Michele Pantaleone, una vita contro la mafiaServi disobbedienti – Sciascia e Pantaleone: vite parallele e La follia nell’arte in (Ars sana in mente insana). Per Edizioni Ex Libris ha pubblicato Annuario di Polifonie d’Arte – Anno artistico 2017/18 (2018), Entronautica (2019), Per un corpo ben temperato (2019) e Alice in Wonderland… a Palermo (2019).

Addetto Stampa
Gilda Sciortino