La scomparsa di Francesco Samengo, Presidente Nazionale dell’UNICEF Italia

La scomparsa di Francesco Samengo, Presidente Nazionale dell’UNICEF Italia

- giovedì 12 Novembre 2020 - 10:43
La scomparsa di Francesco Samengo, Presidente Nazionale dell’UNICEF Italia

E' morto Francesco Samengo, Presidente Nazionale dell'UNICEF Italia. Il Comitato Regionale Sicilia per l'UNICEF lo ricorda così...

“Il suo esempio rimarrà per sempre scolpito nella mente e nel cuore di tutti noi cuore e di quanti amano l’UNICEF e ne sostengono i nobili fini”, ha dichiarato Vincenzo Lorefice, Presidente del Comitato regionale Sicilia che a Francesco Samengo, Presidente Nazionale, era molto legato, per amicizia e affinità di pensiero.  

Solidarietà

Allo sconforto per la sua scomparsa si uniscono i Presidenti dei Comitati provinciali della Sicilia e i Volontari, che condividono il dolore per la perdita di un amico affettuoso, esempio da seguire. 

Un grande vuoto

“La pandemia ce l’ha portato via, lasciando un vuoto incolmabile nella grande famiglia UNICEF alla quale lascia in eredità i suoi ideali, per i quali ha combattuto sino all’ultimo istante della sua vita” ha aggiunto Lorefice. “Se ne è andato per sempre un grande uomo, gentile, sempre disponibile, un instancabile combattente per la difesa dei diritti dei bambini italiani e del resto del mondo”. 

Un grande affetto per la Sicilia

Samengo era molto affezionato alla Sicilia e, in particolare, alla città Catania. Ha partecipato, infatti, alle riunioni di Comitato Regionale UNICEF (che ha sede a Catania), alle Conferenze provinciali di Organizzazione e al recente Gran Galà al Teatro Massimo “Vincenzo Bellini”, per i festeggiamenti del 30° anniversario della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. 

Ufficio Stampa
Comitato Regionale Sicilia per l’UNICEF