La rivoluzione in pubblicità? Donne rotonde e sorridenti

  Dopo i racconti delle modelle ridotte all’osso e i siti dedicati all’anoressia, una felice inversione di tendenza    di Alessia Franco  Correva l’anno 2009. In barba alle lotte contro lo spopolare della “taglia zero” sulle passerelle, la strapagata modella Kate Moss lanciava una dichiarazione opportuna quanto un riccio dentro la biancheria intima: «Non c’è […]